sabato 26 aprile 2014

Spegni la luce e aspetta



Ho scritto un altro racconto per il Premio Antonio Fogazzaro. Si intitola Spegni la luce e aspetta e può essere letto in rete cliccando qua.

E' divertente prendere spunto dai titoli delle opere di Charles Bukowski per scrivere microracconti.

Altri racconti in rete:
Storie di ordinaria follia.
Le poesie dell'ultima notte della Terra.
Seduto sul bordo del letto mi finisco una birra nel buio.
Il lago dell'arcobaleno.
A sud di nessun nord.
Notte imbecille tra le gambe.
Il sole bacia i belli.
Le ragazze che seguivamo.
Donne.
Scrivo poesie solo per portarmi a letto le ragazze.
Il primo bicchiere, come sempre, è il migliore.
Ce l'hanno tutti con me.
L'effetto farfalla.
Ci ameremo per sempre

In alto: Esmeralda, un personaggio della serie Corto Maltese di Hugo Pratt.

Nessun commento: